Lago Maggiore: matrimonio in stile Colazione da Tiffany

posted in: Decor and Inspiration, Real Weddings at 11:51, martedì 30th aprile

Il fascino del Lago Maggiore, un’atmosfera unica, una cornice elegante e sofisticata. Il tocco suggestivo? Lanterne galleggianti, per illuminare il lago e realizzare i desideri degli sposi: il matrimonio di Francesca e Donny.

Sono molte le coppie che desiderano celebrare il matrimonio in una cornice unica e romantica. In Italia il vastissimo patrimonio artistico offre la possibilità di scegliere tra  incantevoli chiese rinascimentali, abbazie medievali e pievi di campagna, ma per coloro che optano per il rito civile, la scelta non è altrettanto ricca. Questo è il motivo che ha spinto Francesca e Donny a celebrare il matrimonio con rito civile presso il piccolo comune di Pallanza e a organizzare alcuni giorni dopo quella che loro intendevano essere la loro vera cerimonia di nozze, in riva al lago con una meravigliosa festa a seguire. cerimoniainrivallgago

Francesca è una dolcissima ragazza italiana e Donny è scozzese. Vivono in Francia e hanno scelto il Lago Maggiore per il loro matrimonio perché innamorati della sua atmosfera sofisticata e naturale allo stesso tempo. Le Alpi fanno da cornice alle acque blu del lago, le cittadine che vi si affacciano e le Isole Borromee sono lo sfondo ideale per un evento da sogno.

Francesca e Donny hanno rinnovato la loro promessa nuziale davanti a parenti ed amici all’interno di una meravigliosa villa con un ampio giardino.

ritocivile

Francesca ha voluto creare questo evento all’insegna della sobria eleganza alla Audrey Hepburn. Acconciatura e trucco semplici ma eleganti e bouquet classico e romantico che riprendeva i colori dell’abito rosa pallido disegnato da Ian Stuart. Alfonso's Selection0150 La creazione dello stilista riprendeva la linea degli abiti da sera degli anni 50, stretto in vita e con le spalle coperte da un delizioso scialle abbinato all’abito. Alfonso's Selection0181

Per gli allestimenti floreali sono stati utilizzati fiori morbidi e dai colori delicati, rose rosa e ortensie verdi sia sul gazebo della cerimonia, sia per i centrotavola. Gli sposi hanno scelto fedi Tiffany & Co., ulteriore simbolo di eleganza in stile Hepburn.Ogni dettaglio voluto da Francesca è stato studiato con minuziosa cura.

francescaedonny Menu, segna posto e segna tavoli sono stati realizzati a mano in carta color rosa pallido perfettamente intonata a fiori e abito della sposa. Il tableau de mariage era composto da bustine contenenti il nome di ciascun invitato abbinato al tavolo cui era assegnato. E i nomi dei tavoli? Certo non poteva mancare un riferimento a film romantici: il tavolo degli sposi era, appunto, Colazione da Tiffany. La conclusione della cena ha visto come protagonista una torta a piani bianca con fiori e petali dai colori pastello. Ma il momento più emozionante e suggestivo è stato ricreato dall’atmosfera delle lanterne galleggianti. Tanti puntini luminosi e baluginanti sul lago…uno per ogni desiderio degli sposi e uno per ogni augurio dei loro ospiti. candelegalleggianti

Cerimonia romantica, cena deliziosa e notte d’incanto sul lago Maggiore.

francescaedonny2

Leave a Comment

Name

E-mail

Subject

Comment

Comments